Pearson

Imparare sempre

magazine # /

Quel buco che riempie un vuoto

Un semplice computer messo a disposizionedi bambini e ragazzi là dove ogni forma di istruzione manca può diventare il punto di partenza di un modo nuovo di apprendere e trasmettere conoscenza. È l’avventura di Hole in the Wall, che dalle periferie urbane dell’India ha raggiunto altre aree del mondo in cui l’istruzione fatica ad aprirsi un varco. E adesso vuole proporsi come vero progetto educativo

> leggi

magazine # /

Dove osano i computer

Diario di un lavoro di ricerca e sperimentazione nelle periferie della capitale dell’Uruguay, dove ogni studente ha avuto in dotazione un mini computer per studiare. Per tentare di capire il rapporto tra gioco e studio, libri e nuove tecnologie, il modo di imparare degli allievi grandi e di quelli piccoli.

> leggi

magazine # /

L’ultima lezione di Steve: insegnare ad andare oltre

Nell’ottobre 2011 moriva Steve Jobs, il fondatore di Apple, e la sua scomparsa ha spinto tutti, nel mondo, a fare un bilancio su quella rivoluzione copernicana di cui è stato forse il più geniale protagonista. Una rivoluzione che ha cambiato il modo con il quale comunichiamo o raccogliamo informazioni e che continuerà ad avere straordinari effetti in ogni settore della società e naturalmente anche nella scuola.

> leggi

magazine # /

Un computer per aprirsi verso il mondo

Il mondo islamico sta colmando rapidamente il proprio “digital divide”, la distanza nell’uso delle nuove tecnologie che lo separa dal resto del mondo. E le donne e lo studio sono due elementi fodamentali di questo processo.

> leggi