Pearson

Imparare sempre

magazine # /

L’inquietudine e la costanza

La presidente della Camera Laura Boldrini racconta sé stessa, tra la smania di conoscere e viaggiare e un impegno che dura da sempre a favore delle persone svantaggiate, l’importanza dello studio e quella dell’esperienza sul campo, la necessità delle regole e la capacità di cambiare idea. Una vita alla continua ricerca del nuovo senza mai perdere di vista la necessità di trovare una sintesi. E una mediazione.

> leggi

espresso # /

L’arte di immaginare i numeri

Alberto Cairo spiega che cos’è e come si può usare l’infografica, per dare più informazioni ed essere più liberi nel narrare una storia, scrivere un articolo o tenere una lezione.

> leggi

magazine # /

Foto con classe

Julian Germain ha girato tutto il mondo scattando ritratti dei ragazzi nelle loro aule, dal Minnesota al Qatar, dalla Russia al Bangladesh. «Ho scoperto che la scuola occupa pochissimo spazio nelle arti visive, nonostante la sua importanza» racconta. Ma questo viaggio alla scoperta del pianeta scuola gli ha svelato anche come la fotografia possa parlare del futuro, anziché immortalare il passato.

> leggi

magazine # /

La mia vita tra violenza e giustizia

Il Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi è cresciuta nell’Iran dello scià, poi in quello degli ayatollah, infine ha scelto l’esilio. Non ha mai smesso di lottare per il rispetto della giustizia e dei diritti umani, ma anche di amare il suo Paese. «La famiglia è ciò che più ha contato nella mia formazione».

> leggi

espresso # /

Educare alla legalità

Dopo 30 anni spesi come magistrato Gherardo Colombo gira le scuole di tutta Italia per parlare con i ragazzi. Il problema, dice, sta soprattutto nel nostro rapporto con le regole.

> leggi

magazine # /

Quell’eccesso di cultura che ci rende umani

Il modo di trasmettere la conoscenza degli esseri umani è unico, racconta il più famoso etologo italiano. Avere imboccato la strada della cultura ha finito per mettere da parte gli istinti e le istruzioni già codificate della nostra specie, però ci ha regalato la possibilità di cambiare molto più rapidamente. Ecco perché un buon apprendimento è fondamentale.

> leggi